Lievito madre fatto in casa

In molti pensano che il lievito madre si possa usare solo nell’ambito della panificazione. Invece oggi, vedremo come fare il nostro lievito madre fatto in casa in pochi semplici passaggi.

Ingredienti

  1. 250 g Farina Manitoba
  2. 250 g Yogurt Bianco

Istruzioni

  1. Miscelare i due ingredienti in una ciotola per circa 20 minuti
  2. Trasferire l’impasto ultimato in un contenitore di vetro
  3. Coprire il contenitore con pellicola e praticargli dei fori
  4. Lasciare riposare per 48 ore (a massimo 20 gradi)
  5. Passate le 48 ore, ogni giorno, per 14 giorni (alla stessa ora) rinfrescare l’impasto con (100g di acqua, 100 g di farina, 100 g di impasto) lasciandolo a T.A.
  6. Al termine dei 14 giorni, riporre il composto in frigo e rinfrescarlo almeno 1 volta a settimana

Note

Fare molta attenzione alla temperatura dell’ambiente dove viene riposto il lievito a riposare, le alte gradazioni non sono indicate per questo tipo di procedimenti, ricordatevi di rimanere sempre al di sotto dei 20 C°

Come avete potuto notare il procedimento è al quanto semplice e non richiede l’utilizzo di ” target=”_blank” rel=”noreferrer noopener”>attrezzature specifiche.

Una cosa importante poi sarà l’utilizzo che farete del lievito quando sarà pronto, nei vostri futuri impasti.

Dosi e modalità di utilizzo saranno fondamentali per una buona riuscita dell’impasto con il Lievito madre fatto in casa,

per questo, presto preparerò delle ricette che potrete trovare nella sezione (RICETTARIO).

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI:

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: