Quanto lievito di birra per 1 kg di farina per pizza

Tutti amiamo la pizza, a molti piacerebbe saper fare la pizza fatta in casa ma, quanto lievito di birra per 1 kg di farina per pizza utilizzare?

La domanda è pertinente vista l’importanza del lievito nell’impasto per la pizza, ma le quantità di lievito a kg di farina dipendono da vari fattori.

quanto lievito di birra per 1 kg di farina per pizza
Lievito di birra fresco

Quali sono i fattori che incidono sulla quantità di lievito da utilizzare?

I fattori di cui tener conto quando dobbiamo calcolare le dosi di lievito per il nostro impasto per pizza fatta in casa saranno:

  1. Tipo di lievito utilizzato (Lievito di birra Fresco o secco \ lievito madre \ pasta di riporto etc..)
  2. Tempi di lievitazione
  3. Temperature di (farina e acqua)
  4. Temperatura ambiente

Quanto lievito di birra fresco per 1 kg di farina per pizza?

In questo articolo ci dedicheremo al lievito di birra fresco (più avanti vedremo come calcolare le dosi del lievito secco).
Uno dei fattori principali e la durata della lievitazione, infatti più lunga saranno i tempi di lievitazione meno lievito di birra dovremo usare e viceversa.
Un altro fattore fondamentale e la temperatura ambiente, infatti più sarà alta meno lievito useremo nel nostro impasto e viceversa.
Ultimo ma non meno importante è il calcolo per la temperatura dell’acqua che andremo ad utilizzare nell’impasto, quest’ultima verrà calcolata con la seguente equazione: 55 – Temperatura ambiente + Temperatura della farina= Temperatura dell’acqua.

E quindi, quanto lievito di birra per 1 kg di farina per pizza?

Tenendo conto del fatto che le dosi di lievito come abbiamo visto nei precedenti paragrafi variano in base a svariati fattori, di seguito vi lascio una tabella con le dosi indicative di lievito di birra rispetto alla temperatura ambiente.

Lievito di birraTemperatura ambiente
1 gr Lievito di birra per kg di farinadai 28°ai 30°Gradi
1.5 gr Lievito di birra per kg di farinadai 22° ai 26°Gradi
2.5\3 gr Lievito di birra per kg di farinadai 16° ai 21°Gradi
3.5\4.5 gr Lievito di birra per kg di farinadai 10° ai 15°Gradi
Attrezzatura consigliata

Uno dei fattori che fa la differenza quando decidiamo di fare la pizza fatta in casa, è l’uso di attrezzatura specifica che ci darà la possibilità di ottenere una pizza fatta in casa come in pizzeria. Di seguito vi lascio il link per acquistare su Amazon le attrezzature che utilizzo io:

Planetaria/Impastatrice: Questo attrezzo può renderci la vita veramente più semplice, infatti in commercio vi sono numerose planetarie che riescono a impastare in maniera ottimale.
Link per l’acquisto: Bosch MUM54A00 Planetaria Robot da Cucina

Spatola: Grazie a questo piccolo attrezzo sarà più semplice gestire l’impasto in fase di impastamento e formatura dei panetti.
Link per l’acquisto: LUTER 2 Pezzi 12×9,5cm Tarocco Plastica Tagliapasta

Termometro da cucina: Per chi fa la pizza fatta in casa sa che tenere sotto controllo le temperature è fondamentale.
Link per l’acquisto: Salter Heston Blumenthal – Termometro Digitale di precisione

Bilancia di precisione: Un altro attrezzo indispensabile è il pesino per pesare grammature di piccolo taglio
Link per l’acquisto: Bilancia per pesare ingredienti da 0.5 gr a 300 gr

CONCLUSIONI

Spero che questo articolo sul quanto lievito di birra per 1 kg di farina per pizza vi sia piaciuto.

Vi invito a commentare nell’apposita sezione in basso per farmi sapere la vostra opinione.

Inoltre fatemi sapere nei commenti se vi farebbe piacere che preparassi una guida completa per imparare a fare la vera pizza Napoletana partendo dalle basi, basi e conoscenze che se ben comprese vi daranno la possibilità di passare al livello successivo.

Nel menu principale andando sulla categoria “RICETTARIO” si aprirà un menu a tendina

dove troverete le categorie: 

CONSIGLI” che sarà dedicata interamente a consigli specifici su impasti per pizza e non solo.

PIZZE” interamente dedicata a ricette per ogni tipo di pizza

PANE” dedita alle ricette per ogni tipo di pane

E tanto altro…..

EXTRA

Se sei arrivato fino alla fine dell’articolo, ti ringrazio. Se ti va puoi seguirmi sui miei canali social e contattarmi per qualsiasi informazione, sarò felice di risponderti.

FACEBOOK

INSTAGRAM

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: