Lievito di birra congelato

In questo articolo parleremo del lievito di birra, in particolare andremo a vedere in che modo conservarlo, se è possibile utilizzare il lievito di birra congelato.

Lievito di birra

I primi a scoprire il lievito di birra furono gli antichi egizi verso il 1500 a.C. I produttori di birra classificano i lieviti come ad alta o bassa fermentazione. Questa classificazione è stata introdotta dal danese Emil Christian Hansen.

I lieviti ad alta fermentazione (così chiamati perché galleggiano sulla superficie della birra) preferiscono temperature più alte, e dànno alla birra un profilo aromatico complesso, con toni fruttati e speziati. Il classico lievito ad alta fermentazione è il Saccharomyces cerevisiae, conosciuto come lievito di birra. Esempio classico di birre in cui viene utilizzato sono le ale.

I lieviti a bassa fermentazione lavorano a basse temperature e alla fine della loro attività si depositano sul fondo. Fra questi: Saccharomyces uvarum e Saccharomyces carlsbergensis usati per produrre birre tipo lager.

(FONTE WIKIPEDIA)

Conservazione

Lievito di birra congelato

Il lievito di birra va conservato in frigo, di solito la sua durata è di circa 15giorni (chiuso) una settimana se il lievito viene aperto (se sigillato correttamente dopo l’utilizzo)

Ma è possibile congelare il lievito di birra? Diciamo di si…

Congelare il lievito è possibile, ma questo non significa che è consigliabile, se è possibile sarebbe meglio comprarlo Fresco.

In ogni caso se decidete di congelarlo, è importante che quando andiamo a congelarlo lo facciamo in piccole dosi, dato che una volta scongelato non sarà più possibile conservarlo ancora.
Inoltre vi consiglio di sigillare il lievito con carta velina e poi inserirlo in una bustina a chiusura termica.

Come utilizzare il lievito di birra congelato


Tenendo conto del fatto che abbiate congelato la quantità di lievito di cui avete bisogno per la vostra ricetta (mettiamo caso 5g), una volta tolto dal congelatore basterà scioglierlo in poca acqua calda (a circa 25° C) per poi utilizzare la stessa acqua nel nostro impasto.

CONCLUSIONI

Spero che questo articolo sul Lievito di birra congelato vi sia piaciuto.

Vi invito a commentare nell’apposita sezione in basso per farmi sapere la vostra opinione.


Inoltre fatemi sapere nei commenti se vi farebbe piacere che preparassi una guida completa per imparare a fare la vera pizza Napoletana partendo dalle basi, basi e conoscenze che se ben comprese vi daranno la possibilità di passare al livello successivo.


Nel menu principale andando sulla categoria “RICETTARIO” si aprirà un menu a tendina

dove troverete le categorie: 

CONSIGLI” che sarà dedicata interamente a consigli specifici su impasti per pizza e non solo.

PIZZE” interamente dedicata a ricette per ogni tipo di pizza

PANE” dedita alle ricette per ogni tipo di pane

E tanto altro…..

EXTRA

Se sei arrivato fino alla fine dell’articolo, ti ringrazio. Se ti va puoi seguirmi sui miei canali social e contattarmi per qualsiasi informazione, sarò felice di risponderti.

FACEBOOK

INSTAGRAM

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: