Quanta acqua per 1 kg di farina per pizza

Dopo aver visto quanto lievito utilizzare per 1 kg di farina, in questo articolo ci dedicheremo a quanta acqua utilizzare per 1 kg di farina per pizza.

Le dosi di acqua nell’impasto per pizza sono molti importanti, il termine utilizzato per indicare la quantità di acqua nell’impasto è IDRATAZIONE.

L’idratazione dell’impasto viene decisa sia in base al tipo di prodotto che vogliamo fare, sia in base alla farina che stiamo utilizzando. La farina incide sulle dosi di acqua perché le farine che una maggiore quantità di proteine (farine forti) riescono ad assorbire più acqua, viceversa le farine con meno proteine (farine deboli) hanno una minor capacità di assorbimento dei liquidi.

Quanta acqua per 1 kg di farina per pizza

Quale farina utilizzare per fare la pizza?

Come visto nel paragrafo precedente le dosi di proteine contenute nella farina donano alla stessa diverse capacità, ma quindi quale farine è più adatta all’impasto per pizza?

Solitamente la farina più utilizzate per fare la pizza sono farine di media forza (11/12% Proteine), ma in verità è possibile fare la pizza sia con farine più forti sia con farine più deboli. Sarà pero importante adeguare l’impasto al tipo di farina che stiamo utilizzando, principalmente dovremmo adeguare l’idratazione e i tempi di lievitazione alla farina utilizzata.

Quindi quanta acqua per 1 kg di farina per pizza?

Abbiamo capito che l’idratazione dell’impasto varia in basi ad alcuni fattori, ad esempio per pizza in teglia e in pala solitamente si hanno idratazioni più elevate (anche fino al 100%), mentre per la Napoletana non è consigliabile superare il 75/80% (ovviamente è un consiglio non una regola).

Tenendo conto dei vari fattori, nella seguente tabella vi lascio delle indicazioni generiche per regolarvi con le dosi di acqua per 1 kg di farina per pizza.

NB la percentuale di proteine presenti nella farina le trovate nella tabella nutrizionale posta solitamente sul fianco del sacchetto.

1 kg di FarinaAcqua
10/11% Proteine600 gr
11.5/12% Proteine600/700 gr
12.5/14% Proteine700/800 gr
14/15% Proteine800/1000 gr

Consigli utili

Abbiamo visto le regole generiche per calcolare quanta acqua utilizzare per 1 kg di farina, ovviamente se decidete di utilizzare una farina “forte” con un alta percentuale di proteine per far assorbire più acqua, vi consiglio di allungare i tempi di lievitazione.

Per le farine “forti” i tempi di lievitazione bisogna che siano più lunghi per permettere una corretta maturazione dell’impasto, cosi da fa scomporre gli zuccheri e rendere la pizza scioglievole e digeribile.

Attrezzatura consigliata

Come promesso di seguito vi lascio i link Amazon per acquistare l’attrezzatura utile per fare pane e pizza fatto in casa.

Planetaria/Impastatrice: Questo attrezzo può renderci la vita veramente più semplice, infatti in commercio vi sono numerose planetarie che riescono a impastare in maniera ottimale.
Link per l’acquisto: Bosch MUM54A00 Planetaria Robot da Cucina

Spatola: Grazie a questo piccolo attrezzo sarà più semplice gestire l’impasto in fase di impastamento e formatura dei panetti.
Link per l’acquisto: LUTER 2 Pezzi 12×9,5cm Tarocco Plastica Tagliapasta

Termometro da cucina: Per chi fa la pizza fatta in casa sa che tenere sotto controllo le temperature è fondamentale.
Link per l’acquisto: Salter Heston Blumenthal – Termometro Digitale di precisione

Bilancia di precisione: Un altro attrezzo indispensabile è il pesino per pesare grammature di piccolo taglio
Link per l’acquisto: Bilancia per pesare ingredienti da 0.5 gr a 300 gr

CONCLUSIONI

Spero che questo articolo sul Quanta acqua per 1 kg di farina per pizza vi sia piaciuto.

Vi invito a commentare nell’apposita sezione in basso per farmi sapere la vostra opinione.

Inoltre fatemi sapere nei commenti se vi farebbe piacere che preparassi una guida completa per imparare a fare la vera pizza Napoletana partendo dalle basi, basi e conoscenze che se ben comprese vi daranno la possibilità di passare al livello successivo.

Nel menu principale andando sulla categoria “RICETTARIO” si aprirà un menu a tendina

dove troverete le categorie: 

CONSIGLI” che sarà dedicata interamente a consigli specifici su impasti per pizza e non solo.

PIZZE” interamente dedicata a ricette per ogni tipo di pizza

PANE” dedita alle ricette per ogni tipo di pane

E tanto altro…..

EXTRA

Se sei arrivato fino alla fine dell’articolo, ti ringrazio. Se ti va puoi seguirmi sui miei canali social e contattarmi per qualsiasi informazione, sarò felice di risponderti.

FACEBOOK

INSTAGRAM

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: