Pizza in padella

Ti sei mai chiesto quale sia il passaggio più importante quando si fa la pizza? A mio avviso la cottura è la fase più delicata di tutte. Ogni tipo di pizza prevede una determinata cottura a una specifica temperatura, una delle pizze più difficili da cuocere è la pizza tonda Napoletana. In questo articolo andremo a vedere come fare la Pizza Napoletana in padella.

Attrezzatura consigliata

La pizza in padella è possibile farla in qualsiasi padella antiaderente, ma è anche possibile utilizzare questo tipo di attrezzatura:

Padella/Grill antiaderente 32 CM: Una normale padella presenta i bordi curvati, questo rende difficile stendervi la pizza all’interno. Questa Padella/Grill invece è piana e fatta di un materiale che trattiene e rilascia il calore meglio di una normale padella.

Cannello da cucina: La cottura della pizza in padella prevede un altro passaggio, sarà necessario infatti completare la cottura nel forno di casa in modalità GRILL. La cottura del GRILL però non sarà uniforme, quindi con l’ausilio di questo bellissimo CANNELLO da cucina potrete terminare la cottura come dei veri CHEF

Ricetta pizza in padella fatta in casa

Ricetta pizza in padella fatta in casa

Finalmente andiamo a vedere la ricetta della pizza cotta in padella fatta in casa:

Ingredienti impasto (2 pizze)

  • Farina Caputo: 335 gr
  • Acqua: 220 gr
  • Sale: 10gr
  • Lievito fresco: 1 gr

Ingredienti condimento (2 pizze)

  • Fior di latte: 200 gr
  • Pelati San Marzano: 200 gr
  • Formaggio grattugiato: Q.B
  • Olio extra vergine: Q.B
  • Basilico: Q.B

Procedimento pizza fatta in casa

Di seguito vediamo il procedimento per fare la Pizza in padella fatta in casa:

  • Inserire tutta la farina e il lievito in ciotola o in planetaria
  • Aggiungere 175 gr di acqua e cominciare ad impastare per 3/4 minuti
  • A questo punto potrete inserire il sale e la restante acqua (poco alla volta) continuando ad impastare fino al completo assorbimento di tutti gli ingredienti
  • Coprire l’impasto e lasciarlo riposare 30 minuti
  • Trascorsi i 30 minuti l’impasto risulterà più lavorabile e meno appiccicoso, procedere con una serie di pieghe e riporre l’impasto nella ciotola per la lievitazione
  • Lasciar lievitare l’impasto per 2 ore a temperatura ambiente per poi riporre in frigo per altre 16 ore
  • Passate le 16 ore procedere con la formazione di 2 panetti da 280 gr (Articoli correlati: Staglio e formatura panetti)
  • Riporre i panetti negli appositi contenitori e lasciarli lievitare per 3/4 ore a 16/18° C
  • Trascorse le 6 ore procedere con la stesura e la cottura della pizza (Articolo correlato: Stesura panetti pizza)

Cottura in padella

Andiamo finalmente a vedere la cottura della pizza Napoletana in padella:

  • Preriscaldare il forno di casa a 220° C
  • Preriscaldare la padella con la fiamma al massimo per 10/15 minuti
  • Stendere il disco di pasta e adagiarlo sulla padella facendo attenzione a non scottarsi
  • Abbassare un po’ la fiamma e condire la pizza con gli ingredienti previsti
  • Tenere sotto controllo la cottura della parte sottostante (durerà pochi minuti)
  • Portare il forno di casa a 250° in modalità GRILL
  • Ultimata la cottura della parte sottostante della pizza, inserire la padella con la bocca del forno aperta (nel ripiano più alto)
  • Fare attenzione alla cottura della parte superiore della pizza, durerà circa 2 minuti
  • Ultimata la cottura riporre la pizza su di una graticola e ultimare la cottura con il cannello andando a “colorare” le parte del bordo che il GRILL non è riuscito a raggiungere.

Per chi fosse interessato però, ormai in commerci ci sono moltissimi forni che garantiscono risultati molto professionali e hanno un prezzo molto abbordabile.

Una tra tanti, l’azienda OoniKoda produce forni per pizza, belli, comodi e altamente performanti a prezzi molto competitivi. ESEMPIO: Onikoda 12 a 350 euro.

Ooni Pizza Ovens
Piccole Attrezzature consigliate per impasto fatto in casa

Dopo aver visto Pizza in padella, vediamo link e descrizione delle attrezzature che utilizzo per fare la pizza fatta in casa:

Contenitore per lievitazione impasto: Perfetto per la lievitazione degli impasti fatti in casa, grazie alla chiusura ermetica non avrete problemi

Link per l’acquisto: Emsa 2143501200 Superline Recipiente per Lievitazione con Coperchio, Plastica, Bianco/Blu, , 1 Unità


Cassetta per lievitazione panetti: Importantissima per far lievitare i vostri panetti di pizza in modo perfetto, comodo e conveniente

Link per l’acquisto: Genus Dei | Cassetta per Lievitazione Pizza E Pane | | Contenitore per Impasto | Cassetta Portaimpasto | Scatola Plastica + Coperchio 30x40x10


Spatola: Grazie a questo piccolo attrezzo sarà più semplice gestire l’impasto in fase di impastamento e formatura dei panetti.

Link per l’acquisto: LUTER 2 Pezzi 12×9,5cm Tarocco Plastica Tagliapasta


Termometro da cucina: Per chi fa la pizza fatta in casa sa che tenere sotto controllo le temperature è fondamentale.

Link per l’acquisto: Salter Heston Blumenthal – Termometro Digitale di precisione


Bilancia di precisione: Un altro attrezzo indispensabile è il pesino per pesare grammature di piccolo taglio

Link per l’acquisto: Bilancia per pesare ingredienti da 0.5 gr a 300 gr

CONCLUSIONI

Spero che questo articolo sulla Pizza in padella vi sia piaciuto.
In caso di dubbi o domande vi invito a commentare nell’apposita sezione in basso e a seguirmi sui miei canali social per restare sempre aggiornati.

Ho deciso di aprire un gruppo telegram PRIVATO dove potrò finalmente conoscervi e rispondere alle vostre domande, oltre ad aggiornavi su i nuovi contenuti e prodotti in OFFERTA che utilizzo.

GRUPPO TELEGRAM PIZZA E LIEVITATI.

FACEBOOK

INSTAGRAM

CATEGORIE PRINCIPALI: 

CONSIGLI” che sarà dedicata interamente a consigli specifici su impasti per pizza e non solo.

PIZZE” interamente dedicata a ricette per ogni tipo di pizza

PANE” dedita alle ricette per ogni tipo di pane

Summary
recipe image
Recipe Name
Pizza in padella
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time

6 commenti su “Pizza in padella”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: