Pizza fatta in casa con lievito di birra

Per fare la pizza fatta in casa quasi sempre viene fatta con il lievito di birra (fresco o secco).
Questo tipo di lievito troppo spesso viene erroneamente demonizzato come se non fosse un lievito “naturale”, di seguito vi lascio la descrizione: (Wikipedia)

“I primi a scoprire il lievito di birra furono gli antichi egizi verso il 1500 a.C. I produttori di birra classificano i lieviti come ad alta o bassa fermentazione. Questa classificazione è stata introdotta dal danese Emil Christian Hansen.

I lieviti ad alta fermentazione (così chiamati perché galleggiano sulla superficie della birra) preferiscono temperature più alte, e danno alla birra un profilo aromatico complesso, con toni fruttati e speziati. Il classico lievito ad alta fermentazione è il Saccharomyces cerevisiae, conosciuto come lievito di birra. Esempio classico di birre in cui viene utilizzato sono le ale.

I lieviti a bassa fermentazione lavorano a basse temperature e alla fine della loro attività si depositano sul fondo. Fra questi: Saccharomyces uvarum e Saccharomyces carlsbergensis usati per produrre birre tipo lager

Dunque una volta sfatato questo mito, andiamo a vedere la ricetta

Ricetta Pizza fatta in casa con lievito di birra

Pizza fatta in casa con lievito di birra
IngredientiDosi
Farina W280 Caputo Nuvola500 gr
Acqua350 gr
Lievito di birra fresco2 gr
Sale18 gr
Olio extravergine18 gr

Procedimento

  • Inserire tutta la farina in planetaria (o in una ciotola) e sbriciolare il lievito all’interno
  • Aggiungere il 55% di acqua e cominciare ad impastare
  • Inserire a filo la restante acqua, sale e olio e impastare per circa 10 minuti
  • Lasciar riposare coperto da un canovaccio umido
  • Portare l’impasto sul tavolo da lavoro e dare tre giri di pieghe
  • Ripetere l’operazione delle pieghe dopo 30 minuti di riposo
  • Mettere a lievitare a temperatura ambiente per 2 ore
  • Spostare l’impasto in frigo per 16 ore
  • Dopo le 16 procedere con la procedura dello staglio (formatura panetti da 260/280 gr) (Articoli correlati: Staglio e formatura panetti)
  • Lasciar lievitare i panetti fino al raddoppio (dalle 4 alle 6 ore)

Stesura e cottura

  • Portare il panetto sul tavolo da lavoro infarinato e procedere stendendo dall’interno verso l’esterno (lasciando un bordo di circa 1 cm)(Articolo correlato: Stesura panetti pizza)
  • Per la cottura potete seguire l’articolo dove ne parlo più dettagliatamente: Cottura pizza fatta in casa
Articoli consigliati
Conclusioni

Vi invito in caso di domande o dubbi, di commentare nell’apposita sezione in basso o contattarmi sulla pagina Facebook ufficiale di Pizza & Lievitati Cliccando QUI

Sarà un piacere potervi aiutare su eventuali dubbi o anche per un costruttivo scambio di opinioni e/o conoscenze.

Nel menu principale andando sulla categoria “RICETTARIO” si aprirà un menu a tendina

dove troverete le categorie: “CONSIGLI” che sarà dedicata interamente a consigli specifici su impasti per pizza e non solo.

PIZZE” interamente dedicata a ricette per ogni tipo di pizza

PANE” dedita alle ricette per ogni tipo di pane

TUTORIAL” dedicata ad articoli con video tutorial e spiegazione di passaggi specifici

Summary
recipe image
Recipe Name
Pizza fatta in casa con lievito di birra
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: